News and views: Rustrial, il mix di rustico e industrial

28 marzo 2019

Parte oggi la rubrica News and views dedicata alle ultime tendenze del design per interni.

Stile industrial e stile rustico insieme per dare corpo al rustrial, l’ultima tendenza in fatto di arredo. Il rustrial unisce il calore del legno, a cui gli italiani non rinunciano, e il cemento, per esempio: di moda, in linea con un look metropolitano che tanto ricorda le strade di Brooklyn, di Dumbo, da percorrere con il naso all’insù tra i suoi tipici mattoncini rossi. Uno stile originale e innovativo che può caratterizzare non tutta la casa ma anche solo qualche ambiente, frutto dello studiato mix tra due stili già esistenti.

COME REALIZZARE UNA CASA RUSTRIAL?

Anche in Italia, molti edifici già si ispirano al rustrial, soprattutto quelli residenziali e commerciali. Come applicare questo stile anche nella propria abitazione? Unendo ai materiali più freddi utilizzati dall’industrial – cemento, acciaio, i metalli in genere – quelli più caldi che caratterizzano il rustico. Il legno, in primis, ma anche il cotto e i tessuti, come il lino. Parola d’ordine: mix, sapiente e con gusto. Se l’acciaio e il cemento, elementi alla base dello stile industrial, rievocano atmosfere da loft a Brooklyn, il legno, con le sue venature e le sue sfumature dorate, e il cotto, con la sua scala di rossi, tipici del rustico, scalderanno l’ambiente, creando un mix estremamente efficace.

IL TOCCO IN PIÙ

Un loft newyorchese all’italiana, insomma, che può essere perfezionato creando angoli di verde nelle stanze principali. Mensole, scaffali, piccole e grandi librerie – universalmente riconosciute come mobili dell’anno – su cui sistemare una pianta, meglio se senza fioritura. Aloe, per esempio, ma anche tondeggianti piante grasse che ammorbidiscono ulteriormente il rigore rustrial. Se l’interno da completare è decisamente fashion, sì a monstera e ficus.

IL RUSTRIAL INTELLIGENTE

I soppalchi sono un grand must dello stile rustrial. Se l’altezza lo permette, è quella la direzione da prendere. Ma se lo spazio a disposizione non è sufficiente per costruire un soppalco in legno, perché non pensare a pedane e contenitori in legno che si sposano perfettamente con il rustrial? Anche perché di contenitori, in una casa, non ce ne sono mai abbastanza, a maggior ragione se ci sono dei bambini. Ecco, allora, che il contenitore in legno così di tendenza si trasformerà in un capiente contenitore per i giochi dei bambini. In una pedana che solleva il letto, invece, si potrà stivare tutta la biancheria.

L’ATTENZIONE AI DETTAGLI DI RIO VERDE RENNER

Lo stile rustrial chiede di puntare sulla monocromia. Colori non troppo scuri per lasciare che l’occhio cada sui dettagli caratteristici di questo stile. Perfette e assolutamente in linea con le nuove tendenze si confermano, allora, tutte le nuances della collezione di finiture all’acqua Vintage Prestige di Rio Verde Renner. Vintage Prestige è la vernice extra opaca con cui realizzare effetti shabby, decapati, patinati e etnici. È una finitura all’acqua che conferisce fin dalla prima mano un profondo effetto materico. La formulazione all’acqua, inodore e a scarse emissioni COV, rende questa vernice ideale anche per le camerette dei bambini. Vintage Prestige è un prodotto lavabile. Lattementa, cocco, vaniglia, marzapane sono le sfumature di questa finitura all’acqua che meglio si mixano ai colori freddi dei metalli. Se si tratta di superfici non troppo estese, si può osare anche con un anice o tartufo. La gamma di finiture all’acqua Rio Verde Renner offre numerose possibilità, per incontrare il gusto di tutti gli amanti del rustrial.

No comment so far