VERNICE PER IL LEGNO BIANCA COPRENTE: UN TOCCO DI CANDORE PER I NOSTRI MOBILI

24 luglio 2018

Per rifare il look alla tua casa  e donarle una nuova luminosità basta una mano di bianco, anzi due

vernice per il legno bianca coprente

Arredare con il bianco è tutt’altro che noioso. Anche un semplice mobiletto ridipinto con della vernice per il legno bianca coprente ha il potere di conferire un fascino speciale a ogni ambiente.

Il bianco è il colore perfetto per la vostra casa, qualsiasi siano le sue dimensioni. Se negli ambienti più piccoli aiuta ad amplificare lo spazio, in quelli più ampi, in cui troppi colori finirebbero per creare confusione, serve a valorizzare uno specifico punto della stanza e regala un tocco di semplicità che da sempre è sinonimo di eleganza.

Allora cosa aspettate a restaurare quel vecchio mobile scuro che appesantisce l’ambiente o rimettere a lucido la vecchia dispensa della cucina?

Vediamo quindi Come fare a… ridare luce ai vostri mobili con le vernici per legno Rio Verde.

 

Cosa serve per ridipingere i vostri mobili in legno

vernice per il legno bianca coprente

Per coprire in maniera uniforme con il bianco tutte le venature del vostro mobile in legno vi serviranno pochi strumenti di lavoro:

  • guanti
  • pennello
  • carta vetrata a grana sottile
  • impregnante all’acqua classico
  • smalto universale all’acqua Rio Verde

Formulato all’acqua, questo smalto universale è perfetto non solo per l’outdoor, ma anche per gli ambienti interni perché inodore e totalmente sicuro per la salute dell’utilizzatore. Le speciali cere micronizzate lo rendono inoltre morbido e vellutato al tatto.

 

Come procedere

  • Iniziamo carteggiando il nostro mobile con la carta vetrata a grana doppia
  • Dopo aver ripulito il mobile con attenzione, carteggiamo con carta vetrata a grana sottile seguendo la venatura del legno. Continuiamo fino a quando non avremo levigato perfettamente il legno.
  • Ripuliamo di nuovo il mobile con cura, aiutandoci con un pennellino per spolverare anche le scalanature più sottili.
  • Prendiamo ora l’impregnante classico all’acqua per legno, mescoliamo il prodotto e stendiamo una mano di impregnante che dovrà essere lasciato ad asciugare per circa 3 ore.
  • Quando la superficie sarà perfettamente asciutta, procediamo ad applicare lo smalto universale all’acqua facendo attenzione a non creare striature con il pennello.
  • La vernice per legno bianca coprente deve essere lasciata ad asciugare per circa 6 ore.
  • Passiamo quindi una seconda mano di smalto e attendiamo 12 ore per l’essiccatura finale.

 

Il must del momento? Il laccato opaco!

vernice per il legno bianca coprente

Il laccato opaco è il must have del momento. Facilmente abbinabile con altri colori, l’opaco ha inoltre il vantaggio di riuscire a combinarsi con qualsiasi stile.

La tendenza degli interior designer è quella di proporre mobili bianchi laccati opachi combinati con metallo e pietra. Suggeriscono cioè di combinare diverse finiture che, mescolate tra loro, sono capaci di regalare dinamicità e un tocco anticonvenzionale alla vostra casa.

Nel caso di abitazioni dalle dimensioni ridotte, inoltre, gli arredi bianchi opachi consentono di dare vita a giochi di luci e contrasti che permettono di dare luminosità e quindi di far apparire gli ambienti più ampi.

E allora cosa aspettate a trasformare il vostro mobile in un arredo di tendenza? Utilizzate lo smalto opaco universale all’acqua Rio Verde disponibile nelle tonalità bianco neve, bianco latte e bianco avorio.

No comment so far