È Natale, tra gioia e regali il consiglio di Rio Verde

9 dicembre 2014

vernicirioverde-baule
Fonte immagine: detailsofus.blogspot.com

Arriva il Natale e con esso la ritualità del dono.

La tradizione dello scambio dei regali ha radici antiche. Già in epoca romana, era usanza scambiarsi doni, le strenne, in occasione dell’anno nuovo: il primo giorno dell’anno al re veniva offerto in dono un ramoscello raccolto nel bosco della dea Strenna.

Un rito ben augurale, che ben presto si diffuse tra la popolazione: venivano donati rami di ulivo, di alloro e di fico che non tardarono però ad essere sostituiti da oggetti. Con il Natale lo scambio dei doni ha acquistato un significato diverso: il regalo di Natale simboleggia il dono che Dio ha fatto all’umanità, suo Figlio.

Ma nell’epoca del consumismo in cui viviamo diventa un’eccezione fare dei regali con le proprie mani. Noi di Vernici Rio Verde pensiamo che il regalo è ben accetto se dedicato, utile e rispetta l’ambiente. Quindi perché non regalare un baule di legno riciclato?
Il baule è un oggetto di arredo che serve in qualsiasi ambiente a conservare gli oggetti della vostra casa.

Ciò che ci occorre è un antico baule di legno, della carta vetrata o una levigatrice e la Vernice Rio Verde del colore che preferite. Se desiderate che il legno abbia un aspetto più antico dovreste optare per le tonalità del noce (chiaro, scuro, medio e brennero), se invece preferite che un baule dal tocco più moderno allora la vostra scelta ricadrà sui toni del ciliegio, del mogano e del douglas o del bianco (RP4360). Una volta steso l’impregnante dovrete attendere 24 ore per l’asciugatura.

Non dimenticate gli inserti in ferro (serratura, borchie, cerniere, ecc.) che necessitano un restyling, e di stendere i prodotti in maniera uniforme sul legno.
Il regalo così è pronto. Potremo suggerire di riempirlo di cioccolatini, torroni e dolciumi vari tipici del periodo natalizio 🙂

No comment so far