Realizziamo un segnaposto natalizio con vernici per legno

23 dicembre 2015

Tra le decorazioni natalizie non potevano mancare i segnaposto in legno.

Semplici da realizzare, i segnaposto in legno, sono l’ideale per chi ha molti invitati e vuole lasciare, ad ogni ospite, un piccolo ricordo dell’evento.

Finite le feste, i segnaposto, possono essere tranquillamente usati come portafotografie o portabiglietti.

Per i segnaposto in legno abbiamo usato un impregnante gel all’acqua, realizzato per essere applicato anche in verticale, non sgocciola e può essere steso a spugna o a pennello.

impregnante gel all'acqua

MATERIALI:

ATTREZZI:

  • Sega
  • Matita
  • Forbice
  • Morsa
  • Carta abrasiva grana 80

Livello di difficoltà: facile

COME FARE:

  • Prendiamo il tronco di legno, calcoliamo 5 cm. di lunghezza e riportiamo questa misura sul legno, segnando la posizione con la matita. Questa operazione va ripetuta per ogni commensale calcolato (es.: 4 commensali=4 sezioni di 5 cm.).
  • Mettiamo il tronco in morsa e tagliamo i segmenti con la sega.
  • Mettiamo la sezione lignea in morsa e, con la sega, pratichiamo un taglio obliquo della profondità di 1,5 cm. circa, al centro della sezione.
  • Ripetiamo l’operazione su tutte le sezioni di legno.
  • Prendiamo la carta abrasiva e carteggiamo con cura le sezioni lignee.
  • Prendiamo l’impregnante gel all’acqua (RG 1680) e verniciamo per bene tutti i segnaposto in legno.
  • Lasciamo essiccare 12 ore.
  • Prendiamo il cartoncino nero, tagliamolo in parti uguali e scriviamo il nome dei commensali con un pennarello effetto gesso.
  • Inseriamo i cartoncini nei segnaposto in legno.

Voilà, i nostri segnaposto in legno sono pronti per decorare la tavola.

segnaposto in legno Alla prossima settimana con il riciclo creativo e le vernici all’acqua di Rio Verde.

Giulia e Davide
blog@vernicirioverde.it
2015 © riproduzione riservata

No comment so far