Porta CD in legno

19 agosto 2015

Amiamo la musica ma non sappiamo più dove riporre i nostri CD?

Ecco una soluzione pratica e veloce per costruire un originale Porta CD in legno!

Con un po’ di manualità e gli smalti all’acqua di Rio Verde potremo realizzarne di tutti i colori e organizzare la nostra musica in modo semplice e funzionale!

Gli smalti all’acqua garantiscono un’alta copertura e un’ottima pennellabilità. Sono molto resistenti agli agenti atmosferici e ai raggi UV; validi anche per il ferro, sono inodore e non screpolano.

porta CD

MATERIALI:

ATTREZZI:

  • Pennello
  • Matita
  • Righello
  • Seghetto
  • Carta abrasiva grana 100
  • Martello
  • Scalpello
  • Lima

Livello di difficoltà: facile

COME FARE:

  • Prendiamo la lastra di compensato e, con l’aiuto di metro e matita, disegnamo due quadrati di cm. 15×15 e due rettangoli di cm. 15×3.5 .
  • Tagliamo le sagome disegnate con l’aiuto di un seghetto.
  • Prendiamo la carta abrasiva e carteggiamo per bene i quattro pezzi di legno.
  • Prendiamo i due rettangoli di legno ( li useremo come base) e, su ciascuno di essi, disegnamo due tacche angolate nella medesima posizione (vedi video). Le tacche ci serviranno come incastro per le paretine laterali.
  • Tagliamo le tacche angolate con l’aiuto di un seghetto e finiamo l’operazione con martello e scalpello.
  • Limiamo il taglio appena eseguito con una lima così da eliminare eventuali imperfezioni.
  • Assembliamo il porta CD incastrando i due quadrati di legno nelle svasature appena create. I due rettangoli in legno dovranno quindi essere appoggiati sul piano da lavoro in posizione verticale, con le svasature rivolte verso l’alto.
  • Prendiamo lo smalto all’acqua Nero (RL 2040) e verniciamo per bene tutta la struttura.
  • Lasciamo essiccare 12 ore.

Voilà, il nostro porta CD è pronto per essere usato!

porta CD

Alla prossima settimana con il riciclo creativo e le vernici all’acqua di Rio Verde.

Giulia e Davide
blog@vernicirioverde.it
2015 © riproduzione riservata

No comment so far