Per Natale crea un albero ecobio con Rio Verde

8 dicembre 2014

albero-natale-vernici-rio-verde
Fonte immagine: http://www.remodelista.com

Il Natale si avvicina e con esso la magica atmosfera di chi vuole trascorrere un giorno speciale insieme ai propri cari e agli affetti.

Viviamo in un mondo ricco di simboli ma l’albero di natale è ormai per tutti noi un rito e una tradizione immancabile.
Le origini dell’albero di natale si fanno risalire al XV secolo quando in Estonia, a Tallin, fu eretto un grande abete nella piazza del Municipio, attorno al quale giovani scapoli, uomini e donne, ballavano insieme alla ricerca dell’anima gemella. Questa usanza venne poi ripresa in Germania un secolo dopo. Ma la tradizione di addobbare l’albero in casa propria proviene dall’Alsazia, come nel 1605 una cronaca di Strasburgo annota:

“Per Natale i cittadini si portano in casa degli abeti, li mettono nelle stanze, li ornano con rose di carta di vari colori, mele, zucchero, oggetti di similoro”.

Perché non pensare ad un albero fai da te in pieno stile ecosostenibile?
L’albero infatti può essere considerato un vero e proprio oggetto di arredo che varia in base alla personalità di chi lo crea, alla casa che lo accoglie, ed a come viviamo le tradizioni stesse.

Cominciamo con la scelta degli assi di legno. Il tronco deve misurare circa 1,50 m. Con dei chiodi fissiamo altre 5 assi di legno più corte, rispettivamente di circa 28, 40, 45, 55 e 60 cm. Le assi possono essere di diversi tipi di legno e con diverse finiture. Potete scegliere quelle grezze o quelle più rifinite, avendo cura di pulirle e levigare la superficie con della carta vetrata.
Una volta montato possiamo colorare con gli smalti opachi RLXX40 Vernici Rio Verde che più preferiamo. Potreste scegliere colori diversi oppure lo stesso sfumandolo semplicemente e aggiungendo della vernice di colore bianco per creare le diverse gradazioni di colore dal basso verso l’alto, a vostro piacimento.
Infine, sui rami avvitate dei gancetti e appendetevi i vostri bellissimi addobbi.

Et Voilà!L’albero è fatto 😀

No comment so far