Manutenzione mobili da giardino in legno: come fare per prepararsi alla bella stagione

3 aprile 2018

Finalmente un po’di sole: ripartiamo dalla manutenzione dei mobili da giardino in legno

Con la nostra rubrica come fare a torniamo a pensare alla bella stagione e con essa occupiamoci della manutenzione dei mobili da giardino in legno.

Riscaldati da un po’ di sole e dall’addolcirsi delle temperature cominciamo a rivolgere lo sguardo verso terrazze e giardini. Iniziamo felicemente quella serie di lavori preparatori all’estate. Il miglior risveglio dei nostri spazi verdi esterni passa ovviamente attraverso i nostri piccoli grandi interventi di cura.

Molte persone, per scelta o per l’assenza di spazi adeguati a conservarli, durante l’inverno lasciano i propri mobili da giardino in esterno; così questo periodo dell’anno si rivela importante per verificare le reali condizioni dei mobili in legno dopo l’inverno e per prepararli nel modo migliore ad affrontare il caldo estivo.

Come effettuare la manutenzione dei mobili da giardino in legno

manutenzione mobili da giardino in legno

Tavolo e sedie in giardino proteggerli prima dell’estate

Nel nostro caso ci occuperemo prima di tutto di tavolo e sedie.  Scegliamo una bella giornata e possibilmente non interveniamo direttamente esposti al sole, anche se le temperature attuali ancora ci consentono una certa libertà.

Cosa ci occorre

Indossati i guanti, partiremo lavando le superfici dei mobili da giardino in legno con decisione; utilizziamo una spugna immersa in acqua tiepida. La lunga esposizione in esterno ha sicuramente sporcato profondamente le superfici: polvere, terra e sostanze untuose portate dall’aria devono essere rimosse con cura.

Una volta eseguita questa prima operazione, asciughiamo con cura.

Procediamo ora con la carta abrasiva e con movimenti regolari che assecondino la naturale venatura del legno, levighiamo la superficie. Rimuoviamo in questo modo lo strato superficiale e verifichiamo se ci sono piccole riparazioni da effettuare. Ripuliamo con cura.

Accertate quindi le buone condizioni del legno procediamo con l’impregnante effetto cera all’acqua Rio Verde. Mescoliamo con cura la vernice all’acqua e stendiamo con attenzione una prima mano di prodotto. Lasciamo asciugare almeno per un’ora per poi procedere a una seconda verniciatura.

Attendere tre ore per l’essiccatura finale e i nostri mobili da giardino saranno pronti per una nuova estate.

Perché abbiamo scelto l’impregnante effetto cera all’acqua Rio Verde

Effettuare la manutenzione dei nostri mobili da giardino in legno con l’impregnante effetto cera Rio Verde vuol dire assicurare la massima protezione in esterno di un eccellente idrorepellente; l’azione protettiva esercitata da questa vernice all’acqua per il legno contrasta in maniera eccellente l’azione degli agenti atmosferici, protegge l’essenza dall’umidità e dall’irraggiamento solare. La formulazione dell’impregnante effetto cera protegge inoltre le superfici lignee dall’attacco di funghi e microrganismi e grazie all’effetto cera, il legno è setoso e morbido al tatto.

No comment so far