Impregnanti per il legno: tutto quello che c’è da sapere

14 novembre 2017

Gli impregnanti: alleati eccezionali nella cura del legno da esterno con grandi qualità estetiche

Torniamo a parlare di legno e in particolare degli impregnanti ovvero la linea di vernici preposte alla miglior cura e protezione del legno in esterno. Rio Verde attraverso una gamma completa e diversificata di prodotti altamente professionali messi a punto per il mondo del fai da te, risponde nel modo più efficace alle esigenze delle nostre superfici lignee.

Ma andiamo con ordine e facciamo il punto su tutto quello che è indispensabile conoscere a proposito degli impregnanti per il legno.

Le principali caratteristiche degli impregnanti per il legno

Parola d’ordine: protezione

Gli impregnanti sono prima di ogni cosa vernici protettive; hanno il compito fondamentale di preservare il legno in esterno, mantenendone il più possibile intatte le caratteristiche naturali.

L’abituale esposizione delle superfici lignee alle intemperie espone il materiale a un processo di degrado più rapido, in particolare per l’effetto combinato di alcuni elementi:

impregnante

Impregnanti protezione massima in esterno

Pioggia neve grandine e umidità: il difficile rapporto fra legno e acqua. Si tratta di un elemento fortemente critico per il benessere del legno di cui può minare l’integrità. È fondamentale tenere a mente in tal senso che non si tratta esclusivamente dell’esposizione a pioggia, neve e grandine; tutte le superfici in esterno devono essere trattate per essere preservate anche dall’umidità derivante dai quotidiani fenomeni di escursione termica. L’acqua penetra in profondità nel legno alterandone la struttura, sia in assenza di un’adeguata protezione, sia in presenza di prodotti non idonei.

In questo secondo caso sul legno verniciato facilmente possiamo assistere al distacco del film di vernice; le scrostature, come più comunemente siamo abituati a definirle si verificano quando l’evaporazione dell’acqua dovuta all’innalzarsi della temperatura, produce una forte pressione esercitata dall’interno del legno verso l’esterno. 

Alte temperature e raggi Ultravioletti. Ulteriore elemento critico per un materiale seppur versatile come il legno. I raggi ultravioletti danneggiano le molecole di lignina, alterano i livelli di idratazione del legno e ne modificano sul lungo periodo la colorazione. Il legno ha bisogno di essere protetto dall’esposizione diretta e continua al sole per preservarne la salute e le naturali caratteristiche.

Funghi e microrganismi. La straordinaria bellezza e unicità del legno deriva dal suo essere un materiale vivo. Una nota d’eccellenza che può rappresentare un punto debole quando espone il materiale all’attacco di funghi, muffe e più in generale di microorganismi. Fra i più noti i funghi dell’azzurramento penetrano in profondità danneggiano la fibra del legno che tende con il tempo a ingrigire.

Come agiscono gli impregnanti per il legno

Come facilmente intuibile dal termine stesso l’impregnante agisce sul legno penetrando in profondità. A differenza di altre vernici dunque non produce un film protettivo ma raggiunge per assorbimento la fibra del legno; imbeve il materiale con formulazioni in grado di rispettarne le caratteristiche naturali ma al contempo risolvere i principali elementi di criticità che il legno in esterno presenta, così come abbiamo visto.

È dunque l’impregnante a rendere il legno idrorepellente. Non permette la penetrazione dell’acqua sebbene consenta, in particolare negli impregnanti ad acqua, il naturale grado di permeabilità necessario alla fibra del legno per mantenersi in salute.

In questo senso un buon impregnante è quello la cui formulazione ben si adatta ai naturali cambiamenti della fibra del legno che, come abbiamo più volte ribadito, è e resta un materiale vivo, soggetto a continui cambiamenti.

impregnanti contro l'umidità

Alta protezione con l’acqua, l’umidità e raggi ultravioletti

La presenza di fattori di protezione UV nelle più recenti formulazioni, permette un uso dell’impregnante come vernice protettiva per il legno in esterno, attiva sull’intera gamma di fenomeni atmosferici.

Ulteriormente agli impregnanti può essere deputata la funzione di protezione contro parassiti e funghi, in questo caso le formulazioni sono addizionate con le opportune sostanze antiparassitarie, più note come biocidi.

Cosa propone la gamma Rio Verde per gli impregnanti

La linea Rio Verde propone una vasta scelta d’impregnanti per il legno; questi possono essere a tutti gli effetti considerati la sintesi del lungo lavoro di ricerca dei laboratori Renner per garantire al mondo del fai da te l’alta qualità e l’affidabilità presente nelle vernici industriali con la semplicità di utilizzo necessaria a un impiego non professionale.

Alte prestazioni anche in termini estetici, per prodotti vernicianti in grado di nobilitare la qualità estetica del legno.

Sono presenti impregnanti a base acqua e a solvente, disponibili nella versione trasparente o in diverse e ricercate tonalità.

Come tutti i prodotti della Linea Rio Verde anche nel caso degli impregnanti, particolare cura è rivolta all’ambiente. Le formulazioni sono prive di sostanze pericolose per la salute dell’uomo e a ridotte emissioni per preservare l’ambiente.

impregnanti

Impregnanti Rio Verde

La lunga esperienza Renner nelle formulazioni all’acqua garantisce la massima qualità ed efficacia degli impregnanti della linea Rio Verde.

Sono disponibili:

  • Impregnante classico all’acqua. Trasparente per chi voglia proteggere ed esaltare la naturale tonalità del legno ma anche disponibile in diverse colorazioni, con fattore di protezione UV. Azione protettiva profonda, idrorepellente di lunga durata, per la salute del legno e un’accurata prevenzione dell’invecchiamento dell’essenza.
  • Impregnante ceroso all’acqua. Oltre ad una profonda azione protettiva sul legno, ne caratterizza la superficie grazie al tipico morbido effetto cera. Mantiene comunque visibile la naturale venatura del legno, è un prodotto ad alta penetrazione e garantisce il più alto grado di idrorepellenza.
  • Impregnante gel all’acqua. Appositamente studiato per intervenire su superfici verticali, come travature, soffitti o pergolati, è un potente impregnante che non gocciola nelle fasi di trattamento. Ottimale nell’applicazione a spugna ma della massima efficienza anche a pennello.
  • Impregnante classico a solvente: Trasparente e colorato, protegge profondamente il legno penetrando in profondità. Ottime qualità estetiche per un effetto di lunga durata.
  • Impregnante ceroso a solvente. Massima protezione contro le intemperie, l’umidità e le alterazioni provocate dall’irraggiamento solare. Superfici morbide e setose grazie all’effetto cera.
No comment so far