Nuovo colore alla cuccia del tuo fido con le vernici per legno Rio Verde

19 novembre 2014

cuccia cane con cane biondo noce

Vuoi personalizzare la cuccia del tuo cane? La soluzione giusta potrebbe essere una verniciatura. Possiamo ritinteggiare la cuccia del nostro amico a quattro zampe se il film di vernice risulta essere deteriorato o in caso l’interno supporto in legno risulti rovinata, oppure verniciarla se il legno è allo stato grezzo, qualora sia un nostro nuovo acquisto o nel caso in cui gli agenti atmosferici abbiano rovinato il manufatto. È bene ricordare che il legno è particolarmente sensibile ai raggi UV, alla pioggia, al freddo, per questo motivo, quando viene impiegato nell’arredamento esterno deve essere adeguatamente protetto.

La linea di vernici per legno Rio Verde offre i migliori prodotti per la verniciatura del legno esterno: impregnanti, finiture e smalti formulati dai laboratori high-tech di Renner Italia.

Possiamo riverniciare la nostra cuccia dopo aver effettuato una minuziosa operazione di sverniciatura del supporto, carteggiando omogeneamente il manufatto con grana 150 per la preparazione della superficie. Anche se la sverniciatura non è indispensabile.
Possiamo scegliere un impregnante e una finitura per lasciare inalterate le venature naturali del legno ottenendo un effetto classico opaco o classico semilucido. Un impregnante trasparente è la soluzione giusta se le tonalità cromatiche del legno della cuccia sono di nostro gradimento. Oppure possiamo scegliere di verniciare o riverniciare la nostra cuccia con uno smalto ad alto potere coprente, per ottenere un effetto laccato satinato o semilucido.

Per valutare la soluzione più adatta alle tue esigenze, consulta l’Albero della Creatività della linea Rio Verde!

No comment so far