Appendiabiti in legno grezzo e chiodi! Realizziamolo con le vernici per legno

8 aprile 2015

Il legno grezzo ha sempre il suo fascino; soprattutto per chi, come noi, ama questo materiale più di quanto lo ami un tarlo!

Se avete la fortuna di possedere una bella tavola in legno grezzo o di trovarne una nella vostra legnaia, non buttatela nel camino ma trasformatela creativamente.

Bastano un po’ di manualità e le vernici per legno di Rio Verde per creare questo rustico e originale appendiabiti in legno e chiodi.

Schermata 2015-04-08 a 09.28.43

 

MATERIALI:

appendino1

ATTREZZI:

  • Trapano
  • Martello
  • Matita
  • Righello
  • Pennello
  • Morsa
  • Punta trapano da 8 e da 10
  • Smerigliatrice
  • Disco da taglio
  • Carta abrasiva grana 80
  • Trapano a colonna
  • Punta per trapano da 10

appendino2

Livello di difficoltà: medio

COME FARE:

  • Prendiamo la tavola di legno grezzo e stabiliamo la posizione dei chiodi. Noi li mettiamo ad altezze diverse ma non è obbligatorio.
  • Preforiamo il legno prima con la punta da 8 e poi con la punta da 10 per facilitare il successivo inserimento dei chiodi. Consigliamo di inclinare leggermente il trapano durante questa operazione.
  • Mettiamo il legno in morsa e inseriamo i chiodi in loco con l’aiuto di un martello.
  • Con la smerigliatrice tagliamo le punte dei chiodi che fuoriescono dal retro della tavola.
  • Carteggiamo il legno a mano per uniformarne l’aspetto e prepararlo alla verniciatura.
  • Togliamo la polvere in eccesso con un pennello.
  • Prendiamo la piatta di ferro e dividiamola a metà con la smerigliatrice; andremo a creare i ganci posteriori dell’appendiabiti.
  • Con la smerigliatrice, smussiamo le estremità delle piatte di ferro così da ottenere due punte triangolari.
  • Stabiliamo la posizione dei fori sulle piatte di ferro (un foro sulla punta e due all’estremità opposta).
  • Montiamo una punta robusta sul trapano a colonna e foriamo le piatte nei punti stabiliti ( velocità trapano: 230 giri ).
  • Con la punta da 10 andiamo a creare due svasature sui fori di fondo per fare in modo che la testa delle viti non fuoriesca ma resti alloggiata all’interno della piatta.
  • Giriamo il legno e fissiamo le piatte sul retro dell’appendiabiti.
  • Prendiamo il fondo finitura all’acqua opaco trasparente ( RP 4060) e verniciamo il legno in tutte le sue parti (corteccia e chiodi compresi).
  • Lasciamo essiccare 24 ore.

Voilà, il nostro appendiabiti in legno grezzo è pronto per essere appeso.

appendino4

 

Alla prossima settimana con il riciclo creativo e le vernici per legno di Rio Verde.

 

Giulia e Davide
blog@vernicirioverde.it
2015 © riproduzione riservata

No comment so far